Eccellente iniziativa di RVG messa in campo a Pomezia. Sensibilizzare e combattere ogni atto di sopraffazione o idiozia. Stimolare i giovani vale più di una vittoria, uniti in campo e nella vita si possono vincere battaglie ben più importanti di una partita. Questo il messaggio ricevuto dalle ragazze del vivaio giovanile e dai numerosi spettatori presenti durante il torneo anti-bullismo, tenutosi a Pomezia il 3 e 4 gennaio 2019.
Ma in campo oltre alla sensibilità si è vista anche una buona pallavolo giocata dalle nostre U14. Le ragazze di Fabio CAVAIOLI, nonostante tre assenze importanti, hanno avuto la meglio sulle loro coetanee del VOLLEY PESARO, del CQT 1 e del CQT 2 di LATINA. Entrate in campo con la palleggiatrice prestata dall'U13 le nostre "Ragazzine Terribili" hanno sfoderato tanta tecnica e tanta grinta.
Un applauso speciale va a una GRANDE Sara PORCACCHIA che, in corso d'opera, da martello si ritrasforma in palleggiatrice e aiuta tutta la squadra con la sua regia, per questo avrebbe meritato un premio;
MERAVIGLIOSA Rebecca CENTRA che diventa ad ogni partita più brava ed insidiosa, quando va in battuta mette a segno serie infinite di ace e in attacco, con palle impossibili, riesce a fare punti preziosi grazie alle sue traiettorie,  impensabili dai comuni mortali;
SUPER Vittoria GUAGLIANO più che un martello sta diventando una mazzetta pesante perché quando schiaccia a tutto braccio nessuno la contiene, ma è capace di alaternare schiacciate poderose a pallette plananti che atterrano silenziose nel campo avversario, ottima anche in difesa;
MITICA Elisa ROSHROSH, con la sua calma lucida è brava ovunque: riceve, appoggia, fa punto su muro e in schiacciata;
ECCELLENTE Sara MASSARO, entra dapprima come martello e poi il Coach la trasforma in libero, ruolo che la esalta e nel quale riesce ad esprimersi molto bene;
SPLENDIDA Flaminia SILVESTRO, quando entra in campo sostituisce benissimo le compagne e dimostra sempre più voglia di giocare. Condisce il torneo con le sue schiacciate sempre più potenti;
BIRDWINGS Elisa SALERNO, da bruco a farfalla, stupisce tutti per l'improvvisa maturazione in campo... una 2006 sempre più grande;
OVER THE TOP Chiara ROMALLI, sempre più in alto e sempre più sicura di se. Ad ogni partita tira fuori qualcosa in più;
SUPERMASCOTTE Alice FRATINI, nata nel 2007, la più piccola della compagine, ma tosta come una roccia. Sempre pronta, reattiva e in costante crescita. 

 

Seguici 

 

Volley Group Roma ssd a r l - P.IVA 01234568901 - C.F 01234568901

Torna su