La serie B2 della Roma Volley Group ha affrontato la squadra di Grottaferrata e al termine di un match infinito è stata sconfitta per 3-2, 17-15 al quinto set.  Alla ripresa del campionato per uno strano caso si affrontano le due squadre che hanno cambiato guida tecnica e alla fine di una lunga e combattuta partita ne esce vincitrice la Modo Volley. La RVG si presenta a Grottaferrata incerottata con qualche elemento non in perfetta forma ma riesce a presentare in campo il sestetto titolare con la sola variazione di Aquilanti nel suo ruolo naturale di centrale. Peccato per i primi due set: il primo arrivato fino al 21 pari e perso a causa di alcune ingenuità, il secondo condotto fino a metà tranquillamente prima di un passaggio a vuoto troppo lungo per essere recuperato. Buona però la reazione nel terzo e soprattutto nel quarto vinto 25-23 mantenendo la calma in un momento molto molto delicato. Il tie-break praticamente sempre punto a punto in cui la differenza è stata fatta dall’esperto capitano della Modovolley, nonché benvoluta ex Roma Volley Group, Ludovica Rossi. Per la RVG buone prestazioni della solita Bigioni, di Caracci e di Pavone e delle subentranti Sarra e Sorella. Tutto sommato quindi un buon esordio per Gianluca “bimbo” Tarquini che porta a casa subito un punto in trasferta sperando sia solamente l’inizio di una bella rimonta!

 

Seguici 

 

Volley Group Roma ssd a r l - P.IVA 01234568901 - C.F 01234568901

Torna su